Aurora boreale e magia dell’Artico

Avete mai sognato di fare un viaggio per vedere l’aurora boreale? Le magiche luci che danzano nel cielo, illuminando la scura notte polare, vengono chiamate dai norvegesi “nordlys”, luci del nord. La loro vista sarà un’esperienza indimenticabile, che vi terrà inchiodati e con gli occhi spalancati in ammirazione, incuranti del freddo della notte. Se l’idea vi affascina non aspettate oltre. Il nord della Norvegia è tra i posti migliori al mondo dove sperimentare questo straordinario fenomeno naturale. Non solo perché l’aurora qui è molto attiva, questo si può dire di molti altri posti, ma Norvegia del nord è anche un’area incredibilmente affascinante, dove è possibile sperimentare il vero Artico, senza rinunciare ai comfort. Questo è un aspetto importante nella pianificazione di un viaggio alla scoperta dell’aurora boreale. Infatti, per quanto si possa pianificare bene il viaggio e conoscere i posti giusti dove andare, non si avrà mai la sicurezza assoluta di riuscire a vedere le luci del nord. L’attività solare e le condizioni meteorologiche determinano l’attività dell’aurora e la possibilità di vederla. Il servizio di previsione per questi fenomeni è piuttosto affidabile a breve termine ma impossibile nel lungo periodo. Questo fa parte del fascino della Natura, ancora imprevedibile e fuori dal controllo umano.
Tuttavia sarebbe un incredibile spreco viaggiare così lontano a nord con il solo obiettivo di vedere le luci e poi rimanere delusi nel non riuscire a vederle, non credete? Per questo il nostro consiglio è di ottenere il più possibile dal vostro viaggio, sperimentando anche altri aspetti dell’Artico in questa incredibile zona della Norvegia. L’area offre così tante possibilità per quanto riguarda luoghi da visitare e attività da svolgere che chiunque può trovare la propria dimensione. Questo è il paradiso per chi ama le attività invernali all’aria aperta, sia in terra che per mare. Solo per citarne alcune, è possibile praticare sci alpinismo e sci di fondo in una delle zone più belle per questo sport sul territorio norvegese. Potete sperimentare l’emozione della slitta trainata dai cani, andare in motoslitta, oppure fare un tranquillo giro in barca nel fiordo o un’escursione per avvistare le balene. Tra le attività culturali più tipiche, non potete perdere un concerto da pelle d’oca nella Cattedrale Artica, esperienze della gastronomia nordica o un incontro con l’affascinante cultura lappone, o meglio sami. Troverete piccoli villaggi di pescatori, accoglienti baite di montagna e Tromsø, la capitale dell’Artico, con la sua vasta offerta di caffè, pub e ristoranti, per chi non vuole rinunciare alla vita mondana.

Dovete solo scegliere la vostra meta e attività preferite e contattarci. Vi aiuteremo ad organizzare l’esperienza dell’Artico e caccia all’aurora perfetta per voi.


CACCIA ALL’AURORA BOREALE
Poiché lo scopo principale del vostro viaggio sarà comunque quello di vedere l’aurora, vogliamo darvi qui qualche indicazione da considerare per la pianificazione del tour. Innanzitutto sapere cos’è l’aurora vi aiuterà a capire i consigli seguenti: l’aurora è un fenomeno ottico causato da particelle solari cariche, che vengono attratte dal campo magnetico terrestre intorno ai poli. Qui interagiscono con l’atmosfera rilasciando lampi di luce, il cui colore dipende da diversi fattori quali la composizione dell’atmosfera, l’altitudine e l’energia alla quale avviene l’interazione. Il colore più comune è il verde ma possono presentarsi anche il rosa, il rosso, l’azzurro e il viola, sebbene questi siano più difficili da apprezzare ad occhio nudo. Anche l’intensità dell’aurora varia nel tempo e questo dipende dall’attività solare. Sebbene il fenomeno si verifichi anche durante il giorno, è necessario il buio della notte per poter vedere le luci ad occhio nudo. Inoltre la presenza di nuvolosità può interferire con l’avvistamento.
Come avrete capito la possibilità di vedere l’aurora dipende da fenomeni naturali che sfuggono al controllo umano. Ci vuole quindi un po’ di fortuna e strategia. Per massimizzare le occasioni, consigliamo di prolungare la vostra permanenza al nord il più possibile e comunque un minimo di 4 notti. Il periodo giusto, quando c’è abbastanza buio nel nord della Norvegia, è da Settembre a Marzo. Gennaio e Febbraio sono generalmente i mesi più freddi quindi, anche a seconda della vostra sensibilità, potreste decidere di evitarli. Tuttavia il meteo potrebbe giocarvi qualche brutto scherzo e darvi delle condizioni molto fredde anche in altri mesi. In qualsiasi periodo decidiate di andare, sarà fondamentale essere preparati e avere ottimo abbigliamento.
La luna piena, con la sua luce, potrebbe mascherare l’aurora in caso di debole attività ma potrebbe rendere la vista ancora più magica mettendo in risalto elementi del paesaggio come le montagne. Quindi alcuni fotografi addirittura preferiscono questa condizione.
In caso di forte attività, potreste essere così fortunati da vedere l’aurora anche dalla città o dal vostro alloggio ma in caso di radiazione più debole sarà necessario spostarsi in zone buie, lontano dall’inquinamento luminoso. Quindi consigliamo di avere un’automobile a disposizione. Inoltre una buona macchina fotografica, un treppiedi e alcune conoscenze di fotografia non solo vi regaleranno ricordi perenni della vostra esperienza ma potrebbero anche permettervi di vedere immagini incredibili nelle fotografie, che sarebbe impossibile vedere ad occhio nudo. Una piccola consolazione, ma in realtà non così piccola, nella sfortunata eventualità di segnale debole dell’aurora.
Uno dei fattori più importanti sarà il cielo terso. Con un cielo pulito dovrebbe essere possibile avvistare l’aurora, anche in caso di segnale debole. Al contrario, una fitta coltre di nubi potrebbe impedire la vista anche del segnale più forte. La condizione ideale ovviamente non può essere prenotata o prevista con largo anticipo. Il modo di affrontare una situazione di nuvole in cielo sarà di spostarsi cercando un posto che non sia così nuvoloso, muovendosi da un versante all’altro delle alte montagne, che potrebbero fermare le nubi da un lato, oppure andando verso l’entroterra se le nuvole sono sulla costa e viceversa. Questa è la ragione per cui l’attività di cercare di vedere le luci del nord è spesso chiamata “caccia”.

A questo punto dovrete anche considerare se volete unirvi a un tour guidato oppure no. In un tour guidato verrete scortati da guide esperte che controlleranno le previsioni meteorologiche e dell’aurora, cercheranno di selezionare i posti migliori e vi ci porteranno. Voi dovrete solo pensare a rilassarvi e scrutare il cielo. A seconda del tipo di tour potreste ricevere servizi aggiuntivi quali vestiti e bevande calde, la possibilità di noleggiare una macchina fotografica e un treppiedi, o avere un fotografo con voi (generalmente dovrete portare la vostra memory card). Se invece preferite essere più indipendenti o mantenere più basso il budget del vostro viaggio, potrete andare in cerca delle luci in autonomia. In questo caso possiamo provvedere per voi al noleggio di un’automobile e fornire alcuni consigli sui possibili punti d’osservazione. Potrete leggere le previsioni in autonomia, per cercare di selezionare la zona migliore. Per questo possiamo indicare alcune app e siti web da utilizzare. Dopodichè dovrete solo partire e… andare a caccia!

LE NOSTRE DESTINAZIONI:

  • TROMSØ, LA CAPITALE DELL’ARTICO
    Questa incantevole città si trova su una piccola isola collinare circondata dal fiordo e da torreggianti montagne. Facile da raggiungere, servita dal proprio aeroporto, fornisce tutte le attrazioni e il comfort cittadino e allo stesso tempo è abbastanza vicina a meravigliosi ambienti naturali. Segno distintivo della città è la Cattedrale Artica, chiesa moderna dalla forma peculiare, ispirata dalla natura locale. Un concerto nella Cattedrale Artica è un’esperienza entusiasmante che vi consentirà di ascoltare le bellissime canzoni della tradizione norvegese, così come selezioni di musica classica e sacra. Un viaggio con la funivia, per godere del miglior panorama di Tromsø da una terrazza panoramica, è un’altra esperienza che dovreste aggiungere alla vostra visita. Se fate questo giro di notte potreste avere la possibilità di avvistare l’aurora da un’altra prospettiva! In città sono inoltre presenti musei e attrazioni tipiche, per esperienze culturali e gastronomiche. Per citarne alcune, il Parco Polare, il parco di animali più a nord nel mondo, e il Magic Ice, bar e galleria d’arte dove tutto, dai bicchieri alle opere d’arte, è fatto interamente in ghiaccio. Molte altre attività all’aperto sono disponibili nei dintorni, inclusi giri in barca ed escursioni per l’avvistamento delle balene, giri in slitte tirate dai cani o dalle renne, esperienze per scoprire la cultura lappone, la possibilità di sciare o fare passeggiate con le ciaspole.
  • L’ISOLA DI SENJA
    Non lontano da Tromsø, l’isola di Senja è il posto perfetto per chi preferisce un piccolo villaggio di pescatori alla grande città, o chi vuole passare qualche giorno a rilassarsi in tranquillità dopo aver goduto della vibrante vita cittadina. Tuttavia le occasioni per fare attività entusiasmanti non mancano. Questa incantevole isola è ancora poco conosciuta come destinazione turistica ed è facilmente raggiungibile via terra o in nave da Tromsø. Qui avrete la possibilità di cercare l’aurora in diversi scenari, sia sul mare che nell’entroterra, in un faro con vista a 360 gradi sul fiordo e, se sarete fortunati, persino dal vostro alloggio sul mare. Altre attività possibili includono corsi di fotografia dedicati all’aurora boreale, la sauna, tour panoramici nei fiordi, escursioni per vedere le balene, escursioni con le slitte trainate dai cani, sci e passeggiate con le ciaspole, un campeggio in una tipica tenda lappone (lavvo) e tour di pesca.
  • ISOLE LOFOTEN
    Al limite della zona dell’aurora boreale, queste isole sono famose per il loro fascino e bellezza, con i numerosi villaggi di pescatori, le tipiche rastrelliere in legno per l’essiccazione del pesce e le casette dei pescatori, le tradizionali rorbu, incastonate tra il mare e le ripide montagne. Le isole Lofoten sono una delle principali mete turistiche in Norvegia soprattutto d’estate ma offrono molto anche nel periodo invernale. Le isole si raggiungono in aereo, via terra o via mare dalle principali città norvegesi. Oltre alla possibilità di vedere l’aurora, qui troverete numerose occasioni per visitare incantevoli villaggi e paesi, rilassarvi in ristoranti e bar tipici e scoprire una cultura affascinante, arte e storia risalenti all’epoca vichinga. Tra le possibili attività all’aperto citiamo lo sci e le passeggiate con le ciaspole, escursioni in barca e per vedere le balene, tour fotografici alla ricerca dell’aurora boreale e tour a cavallo durante li giorno, sulle incredibili spiagge bianche delle Lofoten, o durante la notte a caccia delle luci del nord.

ALCUNE ATTIVITÀ POSSIBILI:

  • TOUR IN BARCA, AVVISTAMENTO DI BALENE E PESCA – tutte le destinazioni
    Se sentite il richiamo del mare, non perdete l’occasione di fare un giro in barca per un’esperienza dell’Artico da una prospettiva differente. Salpate in serata per cacciare l’aurora boreale sul mare, oppure unitevi a un’escursione di avvistamento di balene, in cerca di orche e megattere. Se siete interessati alla fauna artica, vi consigliamo anche le escursioni che partono alla ricerca di foche, aquile di mare e altri uccelli. Se invece amate la pesca, l’inverno è la stagione perfetta per catturare il più grande e pregiato merluzzo artico, lo skrei, che migra lungo la costa nordica durante i primi mesi dell’anno. In ciascun caso, avrete incluse nel tour bellissime vedute della costa, delle montagne e dei fiordi.
  • ESPERIENZE DELLA CULTURA LAPPONE – Tromsø
    I lapponi, o più precisamente sami, sono la popolazione indigena che vive più a nord in Europa e in Norvegia costituiscono una comunità con una forte identità culturale. Diverse attività consentono di andate alla scoperta di questa affascinante cultura e della lunga tradizione dell’allevamento della renna, elemento centrale della vita dei sami. Unitevi a un’autentica guida sami e provate la slitta trainata dalle renne, godetevi un pasto tradizionale, scoprite l’artigianato e ascoltate le storie e lo joik (il tradizionale canto sami). Trattenetevi fino a tardi in una tenda tradizionale, lavvo, per cercare di vedere l’aurora.
  • SCI E CIASPOLE – tutte le destinazioni
    Combinate una vacanza sugli sci alla caccia all’aurora boreale. Le Alpi Lyngen, vicino a Tromsø, sono una fantastica destinazione per gli amanti dello sci alpinismo. Appassionati di ogni parte del mondo vengono per scendere dai fianchi di queste bellissime montagne fino alle rive del fiordo. È possibile praticare lo sci alpinismo, il freeride e lo sci di fondo anche sull’isola di Senja e le Lofoten. Guide alpine certificate sono disponibili ad accompagnarvi nelle vostre escursioni. Se invece volete un’attività più rilassante nel bianco, le ciaspole fanno al caso vostro. Godetevi una passeggiata tranquilla, fermatevi ad ammirare il panorama… oppure partite per una ciaspolata notturna per vedere l’aurora.
  • SLITTE TRAINATE DAI CANI E SAFARI CON GLI HUSKY – tutte le destinazioni
    Provate l’emozione di andare su una slitta trainata dai cani, di giorno oppure di notte, per un approccio differente alla ricerca delle luci del nord! Potrete essere trasportati da una guida e godervi la corsa, oppure imparare voi stessi a guidare una slitta per sperimentare la vita di un “musher”, un conduttore di slitta dell’Artico. I più convinti potranno anche partire per una spedizione di due o più giorni, con pernotto in campeggio. In ogni caso, non potrete non venire coinvolti dalla passione per questi gentili, forti e pelosi amici.
  • TOUR FOTOGRAFICI E CORSI DI FOTOGRAFIA – tutte le destinazioni
    L’aurora boreale nella Norvegia del nord crea occasioni per meravigliosi soggetti con magici sfondi, con le ripide montagne che circondano i fiordi, versanti ricoperti di neve immacolata e il mare a riflettere la magia del cielo. Che schiacciare il pulsante sul vostro cellulare sia tutto quello sappiate su come si fa una foto, o che abbiate una vera passione per la fotografia, un tour con un fotografo professionale vi consentirà di imparare come ottenere immagini incredibili dalla vostra macchina, o semplicemente portare a casa perenni e meravigliose memorie della vostra avventura. 

    Aurora Boreale e magia dell'Artico

    • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.